Cronaca

Super yacht a largo di Torre S.Gennaro, è caccia al nome del vip

C'è a bordo un artista di fama internazionale sulla cui identità si mantiene lo stretto riserbo, sullo Yacht "C2" (C al quadrato) che per tutta la mattinata di oggi, venerdì 8 luglio, ha sostato a largo di Torre San Gennaro e Campo di Mare

CAMPO DI MARE – C’è a bordo un artista di fama internazionale, precisamente un cantante, sulla cui identità si mantiene lo stretto riserbo sullo Yacht “C2” (C al quadrato) che per tutta la mattinata di oggi, venerdì 8 luglio, ha sostato a largo di Torre San Gennaro e Campo di Mare, marine a sud di Brindisi, regalando un insolito e piacevole panorama ai villeggianti e che in serata è giunto a Otranto, una delle piùimportanti località turistiche del Leccese. Alcuni parlavano di Russel Crowe, altri di Brad Pitt altri ancora di Alessandro Del Piero, nel tardo pomeriggio, invece, è emerso che con ogni probabilità su quello yacht c'era il cantante, musicista e attore statunitense Jon Bon Jovi, leader del noto gruppo rock Bon Jovi. 

scafo yacht4

Nelle marine di Torre San Gennaro e Campo di Mare si è scatenata una vera e propria “caccia al vip”, come già anticipato qualcuno parlava del calciatore Alessandro Del Piero, che avrebbe anche fatto colazione in un bar di Torre San Gennaro. In tarda mattinata poi, quando l’imbarcazione di lusso ormai aveva fatto da sfondo a decine di selfie e foto panoramiche, i nomi che si sono susseguiti sono quelli degli attori Brad Pitt e Russel Crowe. Ma dagli addetti ai lavori non è arrivata nessuna conferma se non che su quello yatch, preso a noleggio, c’era un artista di fama internazionale, precisamente un cantante, che, tra l’altro sarebbe arrivato a Brindisi con un jet privato, atterrando intorno alle 13.30 all'aroporto del Casale, prima di partire in direzione Otranto, dove è giunto intorno alle 21 e dopo aver fatto tappa nelle acque di fronte alle marine brindisine. Invece quasi certamente a salpare le acque salentine e sostare  per oltre quattro ore di fronte alle marine del Brindisino era lo yacht noleggiato da uno dei più famosi artisti internazionali che ha fatto sognare intere generazioni. L'equipaggio del jet è stato trasferito a Lecce dove, con ogni probabilità, vi rimarrà fino al rientro dalle vacanze dell'artista. scafo yacht1

Si tratta di una nave yacht costruita nel 2009 che naviga attualmente sotto bandiera della Cayman Islands. La C2 ha lunghezza totale di 78m e larghezza massima di 12 m. La stazza lorda è di 2075 tonnellate ed di proprietà del fondatore della casa di produzione cinematografica Marvel Entertainment, Ronald Owen Perelman. È partita dal porto di Villanova di Ostuni e per quattro ore circa ha stazionato nello specchio acqueo a largo di Torre San Gennaro e Campo di Mare, assistita dell'agente marittimo Yachtin' Puglia, brand della Titi shipping che copre tutte le marine della Puglia. Intorno alle 13 alcuni componenti dell'equipaggio hanno raggiunto il circolo nautico di Torre San Gennaro, sembrerebbe per fare rifornimento di cibo e prendere alcuni passeggeri e lo stesso artista, ma nemmeno al personale in servizio al porticciolo sarebbe stato svelato in nome del vip. Certo è che lo yacht C2 non è passato inosservato e ha regalato un panorama inaspettato ai frequentatori delle marine a sud di Brindisi, oltre che una mattinata movimentata. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Super yacht a largo di Torre S.Gennaro, è caccia al nome del vip

BrindisiReport è in caricamento