rotate-mobile
Cronaca Torre Santa Susanna / Via Risorgimento

Nascondeva la marijuana tra i rifiuti domestici, scoperto e arrestato

Un 44enne di Torre Santa Susanna, Maurizio Rodi, è stato arrestato dai carabinieri della locale stazione perché trovato in possesso di oltre 700 grammi di marijuana, era nascosta tra i rifiuti domestici posti sotto al lavandino del cucinino

TORRE SANTA SUSANNA – Un 44enne di Torre Santa Susanna, Maurizio Rodi, è stato arrestato dai carabinieri della locale stazione perchè trovato in possesso di oltre 700 grammi di marijuana, era nascosta tra i rifiuti domestici posti sotto al lavandino del cucinino. L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, è finito in un servizio di contrasto al traffico di sostanze stupefacenti.

Da qualche tempo presso il suo appartamento situato in un condominio in via Risorgimento, era stato notato un via vai di soggetti noti come assuntori RODI MAURIZIO-2di stupefacenti. Nel pomeriggio di ieri i carabinieri della locale stazione, sotto la coordinazione del nuovo comandante della compagnia di Francavilla Fontana, il capitano Nicola Maggio, hanno eseguito una perquisizione domiciliare. Il 44enne si è dimostrato tranquillo ma il suo comportamento non è servito a depistare i militari.

La droga, in parte suddivisa in dosi era nascosta in un contenitore di rifiuti posto sotto al lavandino del cucinino. In tutto i militari dell'Arma hanno trovato 760 grammi di marijuana e materiale per il confezionamento della droga.  Per Maurizio Rodi si sono aperte le porte del carcere. 

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nascondeva la marijuana tra i rifiuti domestici, scoperto e arrestato

BrindisiReport è in caricamento