Cronaca

Torre Santa Susanna. Anziana cade in casa, salvata dai carabinieri

Una vicina di casa della donna ha avvertito i lamenti ed ha subito allertato i militari giunti sul posto insieme ai sanitari

TORRE SANTA SUSANNA - E' rimasta riversa sul pavimento per 12 ore l'anziana 77enne di Torre Santa Susanna fino a quando non sono intervenuti a soccorrerla i carabineiri della locale stazione, insieme ai colleghi dell’aliquota radiomobile della compagnia di Francavilla Fontana. Il fatto si è verificato nella nottata di venerdì 28 febbraio. La donna nubile, pensionata, affetta da gravi patologie è caduta accidentalmente in casa rimando per terra per 12 ore.

Una vicina di casa dell’anziana, udendo dei lamenti provenire dall’appartamento della donna, ha avvertito subito i carabinieri che, giunti poco dopo, hanno dovuto forzare una porta-finestra al primo piano, arrampicandosi sui balconi perchè l'ingresso dell'appartamento era bloccato da una porta blindata.  Il personale sanitario è, così, riuscito ad entrare nell'abitazione e fornire alla donna le prime cure. La 77enne è stata trasportata presso l'ospedae di Francavilla Fontana. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torre Santa Susanna. Anziana cade in casa, salvata dai carabinieri

BrindisiReport è in caricamento