Cronaca Torre Santa Susanna

Due rapine con maschere di carnevale e fucile e uno scippo in poche ore

Due rapine a mano armata in poche ore a Torre Susanna, dopo quella alla tabaccheria di Largo Colonna è stata presa di mira l'edicola di via Latiano. Ad agire sempre la stessa banda: in tre armati di fucile a canne mozze col volto coperto da maschere di carnevale

TORRE SANTA SUSANNA – Due rapine a mano armata in poche ore a Torre Susanna, dopo quella alla tabaccheria di Largo Colonna è stata presa di mira l’edicola di via Latiano. Ad agire sempre la stessa banda: in tre armati di fucile a canne mozze col volto coperto da maschere di carnevale. In tutto il bottino ammonta a poco più di 200 euro. I malfattori hanno agito a bordo di una Fiat Uno. Sulle loro tracce si sono messi i carabinieri della locale stazione unitamente ai colleghi della compagnia di Francavilla Fontana che hanno avviato le ricerche e acquisito tutte le registrazione delle telecamere installate nella zona. Fortunatamente in entrambi gli episodi le vittime hanno mantenuto la calma consegnando i soldi senza reagire. 

Nella stessa serata di ieri, giovedì 19 febbraio, invece, a Villa Castelli un ragazzino di circa 15 anni si è avvicinato a una signora che camminava per strada e le ha strappato la borsa. La donna è caduta riportando lievi ferite al braccio, nella borsa c’erano circa 150 euro oltre che documenti e il telefono cellulare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due rapine con maschere di carnevale e fucile e uno scippo in poche ore

BrindisiReport è in caricamento