rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca Villa Castelli

Tossicodipendenti nel palasport scoperti dai vigili: uno fugge, l'altro preso

Intervento degli agenti della Polizia locale di Villa Castelli nel palazzetto dello sport in costruzione: trovati due giovani

VILLA CASTELLI – Intervento degli agenti della Polizia locale di Villa Castelli nel palazzetto dello sport in costruzione: trovati due giovani che probabilmente stavano assumendo eroina. Uno è stato fermato e con ogni probabilità sarà segnalato al Prefetto come assuntore, l’altro è riuscito a dileguarsi. Sul posto anche i carabinieri.

polizia locale villa castelli-3

La pattuglia in servizio, composta dagli agenti Fabio Zaccaria e Marina Conte, stava eseguendo un giro di controllo su disposizione del sindaco Vitantonio Caliandro in seguito ad alcune segnalazioni dei cittadini circa la presenza di tossici, spacciatori e vandali nel palazzetto.

Gli agenti della Municipale hanno notato una Lancia Y aggirarsi nei pressi dell'edificio con a bordo soggetti noti alle forze dell’ordine. Hanno deciso di pedinarli scoprendo che si stavano intrufolando nella struttra sportiva, in costruzione e già vandalizzata. Li hanno sorpresi mentre assumevano eroina anche se al loro arrivo entrambi hanno tentato la fuga. Uno è stato fermato, il pavimento era pieno di pezzi di carta stagnola con all'interno eroina. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tossicodipendenti nel palasport scoperti dai vigili: uno fugge, l'altro preso

BrindisiReport è in caricamento