rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca

Tra Fasano e Monopoli centrale per riciclaggio auto: due denunce

La scoperta degli agenti del commissariato di Monopoli in una zona rurale: identificati due uomini

Una centrale per il riciclaggio di auto è stata scoperta in una zona rurale al confine tra Fasano e Monopoli: due uomini, entrambi residenti a Fasano, sono stati denunciati dagli agenti del commissariato di Monopoli.

IMG-20190119-WA0012 LOGO-2

Dopo aver notato movimenti sospetti, gli investigatori hanno approfondito i controlli e hanno scoperto un grande terreno, adiacente ad un immobile con alcuni box, su cui sono stati ritrovati centinaia di componenti di auto “cannibalizzate” ed attrezzi utilizzati per smontare i veicoli.

In particolare, è stato rinvenuto un furgone Iveco, privo di copertura assicurativa, “carico” di cerchi in lega, apparati radio, cambi con matricole abrase e differenziali. Nel piazzale, inoltre, sono stati trovati decine di sedili per autovetture, radiatori, fanali, specchietti retrovisori, contachilometri, centraline, freni a disco, volanti, leve cambio e numerosissimi componenti di varia natura. In uno dei box attigui al terreno, è stato rinvenuto un ingente numero di cofani per auto, portiere, paraurti e propulsori. Tutto il materiale è stato sequestrato e due persone sono state indagate per il reato di riciclaggio.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tra Fasano e Monopoli centrale per riciclaggio auto: due denunce

BrindisiReport è in caricamento