rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Fasano

Traffico di droga in Puglia, un arresto anche a Fasano

Inchiesta dell’Antimafia sul clan Velluto ritenuto attivo a Bari: 18 indagati, uno è irreperibile

FASANO – Un arresto anche a Fasano nell’inchiesta Drug Boat dell’Antimafia sul traffico di droga in Puglia con gestione da Bari, riconducibile al clan Velluto, ritenuto attivo dei quartieri Carrassi e San Pasquale.

Gli indagati

Uno dei 18 indagati, destinatari di ordinanza di custodia cautelare, è stato arrestato a Fasano nella mattinata di oggi. Una persona, al momento, è irreperibile.

Per 12 indagati l’arresto è in carcere: Domenico Velluto, 53 anni; Francesco Castoro, 51 anni; Vincenzo De Giglio, 28 anni; Paolo Ferrara, 43anni; Francesco Franco, 28 anni; Cosimo Gallo, 56 anni; Gianluca Marvulli 36 anni; Umberto Ranieri 50 anni; Luigi Perfetto, 57 anni; Vito Pinto, 42 anni; Pietro Romito, 33 anni e Nicola Sassanelli, 40 anni.

Cinque sono ai domiciliari: Renato Colasuonno, 66 anni; Angelo Fanelli, 34 anni; Davide Memola, 39 anni; Antonio De Manna, 35 anni e Umberto Fraddosio, 35 anni.

Le accuse

I reati contestati, a vario titolo, sono associazione finalizzata al traffico di stupefacenti con le aggravanti dell’ingente quantità e della transnazionalità, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti in concorso, con l’aggravante di aver agevolato l’associazione mafiosa, nonché detenzione di munizionamento comune e da guerra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Traffico di droga in Puglia, un arresto anche a Fasano

BrindisiReport è in caricamento