menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Traffico internazionale di droga: 26 arresti, coinvolto anche un brindisino

Si tratta di Antonio Clemente, 38enne di San Donaci, agli arresti domiciliari. Il blitz della Squadra mobile leccese, con il supporto della Dia, all'alba di oggi. Le indagini coordinate dalla Direzione distrettuale antimafia

LECCE –  C'è anche una persona della provincia di Brindisi coinvolta nell'operazione "Skipper" che ha portato, all'alba di oggi, 2 febbraio, ad emettere ventisei ordinanze di custodia cautelare e sequestri preventivi per un valore di oltre 4 milioni di euro. Si tratta di Antonio Clemente, 38 anni, di San Donaci, attualmente agli arresti domiciliari. Nel blitz sono stati impegnati agenti di polizia della Squadra mobile di Lecce, insieme a uomini della Direzione investigativa antimafia. Le indagini della Squadra mobile, coordinate dalla Direzione distrettuale antimafia presso la Procura di Lecce, sono durate due anni e hanno posto la lente su un ingente traffico di droga transazionale. Alla base, un’organizzazione criminale con radici soprattutto nel basso Salento, nell'area del Capo di Leuca, e ramificazioni in tutta Italia.

Gli indagati

L’ordinanza di misura cautelare in carcere è stata disposta per Alduino Giannotta, 59enne di Acquarica del Capo, residente in Olanda (non ancora rintracciato); Pierpaolo Pizzolante, 31enne di Acquarica del Capo; Luigi Basilicata, 53enne di Napoli; Giovanni Rizzo, 53enne di Taviano; Nicolò Urso, 23enne di Presicce; Angelo Donato Rainò, 54enne di Taviano; Ciro Pizzo, 27enne di Napoli; Silvestre Attianese, 44enne di Casapesenna (Caserta); Giuseppe Ascione, 51enne di Napoli; Giuseppe Amato, 65enne di Scorrano; Antonio Cioffi, 70enne di Nardò.

I domiciliari con applicazione del braccialetto elettronico sono stati disposti per Altin Shehaj, 42enne di Melissano; Francesco De Paola, 67enne di Acquarica del Capo; Luca Pavese, 46enne di Pulsanto (Taranto).

Arresti domiciliari per Sascha Patrick Esser, 33enne di Acquarica del Capo; Antonio Clemente, 38enne di San Donaci (Brindisi); Mario Attianese, 44enne di Casapesenna (Caserta); Errico Sinistro, 45enne di Lecce; Roxhers Nebiu, 30enne residente a Taviano e di nazionalità albanese (non ancora rintracciato); Hicham Kabouri, 46enne residente a Ruffano; Gianluca Saiella, 54enne di Roma; Corrado Lanzilli, 44enne di Napoli,

Obbligo di firma per T.M.B., 50enne di Napoli; A.C.D. 30enne di Nardò; L.M.D.N., 47enne di nazionalità brasiliana e residente in Olanda (non ancora rintracciata); A.R., 31enne di Taviano.

Maggiori dettagli nel corso della mattinata su Lecceprima

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid, Puglia: pressione ancora alta sugli ospedali, altri 39 decessi

  • Attualità

    Donne e politica: "Un mondo ancora pieno di pregiudizi"

  • Sport

    Palaeventi: Comune di Brindisi - New Arena all’atto finale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento