Tragedia sui binari: uomo muore travolto dal treno

Sul posto 118, carabinieri e Polizia ferroviaria. Potrebbe trattarsi di un suicidio, il fatto poco prima delle 22

foto da www.gofasano.it

FASANO – Treno fermo alla stazione di Cisternino per un investimento: un uomo di Montalbano ha perso la vita dopo essere stato travolto dal treno regionale Lecce-Bari. Sul posto 118, carabinieri e Polizia ferroviaria, la tragedia si è consumata intorno alle 22 di oggi, mercoledì 7 agosto all'altezza di Pozzo Faceto. Tutti i passeggeri sono scesi dal treno in attesa di disposizioni. Il macchinista alla vista di un uomo disteso sui binari avrebbe tentato di frenare azionando anche il segnale sonoro, non riuscendo però a evitare l'impatto. la vittima è un 71enne. I suoi documenti sono stati già rinvenuti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Focolaio Polignano, salgono a 168 i positivi: 5 sono a Villa Castelli e 2 ad Ostuni

  • Truffe ai danni di anziani: blitz all'alba, arrestate sei persone

  • In auto con 18 chili di cocaina: sequestro da due milioni nel Brindisino

  • Lecce, shopping nel centro commerciale senza pagare: arrestata una brindisina

  • Chiedono i documenti: poliziotti aggrediti con calci e pugni in stazione

  • Vandali scatenati: appiccati tre incendi nella scuola materna

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento