Cronaca

Tragedia Norman Atlantic: il sindaco annulla concerto e fuochi d'artificio

Alla luce della vicenda del naufragio della “Norman Atlantic”, che ha coinvolto tragicamente la vita di numerosi passeggeri, il sindaco di Brindisi, Mimmo Consales, ha deciso di annullare concerto dei “Blu70” e lo spettacolo dei fuochi d’artificio, in programma nella serata di domenica 4 gennaio sul lungomare Regina Margherita

BRINDISI - Alla luce della vicenda del naufragio della “Norman Atlantic”, che ha coinvolto tragicamente la vita di numerosi passeggeri, il sindaco di Brindisi, Mimmo Consales, ha deciso di annullare concerto dei “Blu70” e lo spettacolo dei fuochi d’artificio, in programma nella serata di domenica 4 gennaio sul lungomare Regina Margherita. 

“I fuochi d’artificio segnano il culmine di un momento di festa - ha affermato il sindaco Consales - e sarebbe poco opportuno e rispettoso farlo adesso e con questo stato d’animo, seppure in senso augurale per l’anno che è appena cominciato, alla vista di una nave che è costata morte e sofferenza per tanti”. 

“Le stesse motivazioni  - prosegue Consales - sono alla base dell’annullamento del concerto. La Città di Brindisi è vicina al dolore delle famiglie coinvolte e nei giorni appena passati ha confermato il suo spirito di attenzione e disponibilità verso i passeggeri che hanno vissuto frangenti drammatici a bordo del traghetto”. 

“Ora  - prosegue Consales - il relitto è attraccato nel nostro porto ed è almeno doveroso rivedere il programma dei festeggiamenti. Per lo spettacolo di musica e dei fuochi d’artificio non mancheranno momenti più sereni”. Dunque, cambio di programma nella rassegna “Brindisi a Natale” con l’annullamento dell’esibizione dei “Blu70” e della successiva cornice del lancio dei fuochi d’artificio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia Norman Atlantic: il sindaco annulla concerto e fuochi d'artificio

BrindisiReport è in caricamento