menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tragedia sulla spiaggia: uomo colto da malore si accascia e muore

E' accaduto a Torre Lapillo, località balneare del Leccese. Inutile ogni tentativo di salvarlo da parte del 118

CELLINO SAN MARCO - Nulla hanno potuto fare i sanitari del 118 per strappare alla morte il 66enne di Cellino San Marco, Lorenzo Cuppone, colpito da infarto mentre faceva il bagno a Torre Lapillo, marina del Leccese anche meta di molti brindisini. Secondo alcune testimonianze l'uomo avrebbe fatto giusto in tempo a uscire dall'acqua e raggiungere la battigia prima di accasciarsi privo di sensi. Insieme a lui la compagna che ha immediatamente chiamato i soccorsi. Un'ambulanza della vicina postazione si è precipitata sul posto ma ogni tentativo di riportarlo in vita è risultato vano. E' accaduto nella spiaggia libera all'altezza di via Caboto. 

MANIFESTO CUPPONE-2

Nel tardo pomeriggio la salma è stata restituita alla famiglia. Dopo essere stata trasportata all'obitorio dell'ospedale Perrino di Brindisi è stata trasferita nella camera mortuaria del cimitero di San Pietro Vernotico dove l'uomo risiede insieme alla compagna. Domani alle 16.30 presso la Chiesa degli Angeli si svolgerà il funerale. 

Articolo aggiornato alle 20.58 (funerale)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

E' Anna Lucia Matarrelli la nuova comandante della polizia locale

Attualità

Pareti "scorticate" a causa dell’umidità: "Ecco come viviamo e nessuno interviene"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento