rotate-mobile
Cronaca Erchie / Via Roma

Tragico incidente in casa di riposo: un uomo cade in un pozzo e perde la vita

Tragico incidente in una casa di riposo sita in via Roma a Erchie: un uomo, pare di 45 anni, è caduto in un pozzo perdendo la vita

ERCHIE – Tragico incidente in una casa di riposo sita in via Roma a Erchie: un uomo, pare di 45 anni originario del Tarantino, è caduto in un pozzo perdendo la vita. Sul posto si sono recati i carabinieri e i vigili del fuoco del distaccamento di Francavilla Fontana e il personale del Saf (nucleo Speleo alpino fluviale), oltre a un'ambulanza del 118. 

pozzo erchie1-2-2

Secondo una prima ricostruzione dei fatti l'uomo, un ospite della struttura, sarebbe caduto accidentalmente su una cisterna che si trova sotto una scala sfondandone il coperchio.

Un infermiere originario di Torre Santa Susanna, avrebbe tentato invano di tenerlo a galla. I medici del 118 avrebbero constatato il decesso per annegamento. Il pubblico ministero di turno, Antonio Costantini, ha disposto il sequestro della salma.

Domani, sabato 20 maggio sarà eseguita l'autopsia, necessaria per capire se la morte del 45enne è sopraggiunta per il malore o per l'annegamento o per qualche trauma provocato dall'impatto con la lastra che copriva la cisterna. Sul posto anche personale dello Spesal. Si dovrà anche accertare se la cisterna era a norma. 

Articolo aggiornato alle 18.19

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragico incidente in casa di riposo: un uomo cade in un pozzo e perde la vita

BrindisiReport è in caricamento