rotate-mobile
Cronaca

Trapianti per Azzurra e Sabrina

BRINDISI – Due hanno fatto rientro, finalmente, nelle loro case a Mesagne – Selena Greco e Vanessa Capodieci – mentre le altre due amiche, studentesse, rimaste gravemente ferite nell’attentato del 19 maggio scorso dinanzi la scuola “Morvillo Falcone” di Brindisi – Azzurra Camarda e Sabrina Ribezzi -, sono ancora ricoverate nel Centro Grandi Ustionati dell’ospedale Antonio Perrino di Brindisi. Sulle due ragazze, in questi giorni, i medici stanno facendo interventi di pulitura della pelle, operazioni di routine su corpi ustionati.

BRINDISI ? Due hanno fatto rientro, finalmente, nelle loro case a Mesagne ? Selena Greco e Vanessa Capodieci ? mentre le altre due amiche, studentesse, rimaste gravemente ferite nell?attentato del 19 maggio scorso dinanzi la scuola ?Morvillo Falcone? di Brindisi ? Azzurra Camarda e Sabrina Ribezzi -, sono ancora ricoverate nel Centro Grandi Ustionati dell?ospedale Antonio Perrino di Brindisi. Sulle due ragazze, in questi giorni, i medici stanno facendo interventi di pulitura della pelle, operazioni di routine su corpi ustionati.

Le condizioni di Azzurra e Sabrina rimangono delicate e stazionarie. Ieri una delle due ragazze, è stata sottoposta ad un?operazione di pulizia e d?impianto della nuova pelle. ?E? un intervento di routine ? fanno sapere dall?ospedale Perrino di Brindisi -  questo tipo di operazione viene fatto normalmente su pazienti ustionati?. Mentre oggi, la stessa operazione è stata fatta sull?altra ragazza. La situazione rimane ancora delicata.

Quotidianamente le due amiche vengono sottoposte a medicazioni da parte dell?equipe medica del Centro grandi ustionati (e spesso in narcosi). Entrambe le giovanissime ragazze hanno ustioni su quasi il 60% del corpo. L?intervento all?ulna, come programmato già pochi giorni dopo l?attentato ? fanno sempre sapere dal nosocomio brindisino ? ad una delle due ragazze, è stato ancora una volta rimandato. La ragazza che dovrà essere sottoposta a questo tipo d?intervento non è ancora pronta a supportarlo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trapianti per Azzurra e Sabrina

BrindisiReport è in caricamento