Trasportavano rifiuti speciali senza autorizzazione: nei guai un uomo e una donna

Denunciati un 45enne di Erchie e una 35enne di San Vito dei Normanni

SAN MICHELE SALENTINO - Sorpresi mentre trasportano nel bagagliaio rifiuti speciali pericolosi, senza autorizzazione. Denunciati un 45enne di Erchie e una 35enne di San Vito dei Normanni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La coppia è stata fermata dai carabinieri della stazione di San Michele Salentino, nell’ambito di alcuni controlli in materia di gestione dei rifiuti. All’interno del bagagliaio del veicolo c’erano rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi trasportati senza alcuna autorizzazione e il rispetto delle procedure previste. Nello specifico, si tratta di filtri di olio e carburante esausti, tre portiere di autovetture, una marmitta vetusta, pezzi di recinzione metallica, pezzi meccanici di autovetture, vario materiale ferroso. Il veicolo è stato sottoposto a sequestro ai fini della confisca.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Brindisi usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Traffico internazionale di sostanze stupefacenti: nove arresti

  • Coronavirus, nell'ospedale Melli cinque operatori sanitari e un paziente positivi

  • Covid-19, anche un ricercatore di Francavilla a caccia della cura

  • Appropriazione indebita: 31 auto sequestrate dalla polizia a Brindisi

  • "Impossibile garantire distanziamento sociale", Carrisiland rinuncia alla stagione 2020

  • Scontro fra due auto sulla provinciale: feriti un uomo e una donna

Torna su
BrindisiReport è in caricamento