menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trattamento irregolare di rifiuti: denunciate due persone

Trentasette discariche abusive individuate dai carabinieri del comando provinciale di Brindisi nel corso di specifici controlli

Due persone sono state denunciate per irregolarità in materia di rifiuti nell’ambito dei servizi espletati dai carabinieri del comando provinciale di Brindisi, contro gli inquinatori.

A Francavilla Fontana, i carabinieri della locale stazione hanno contestato a un uomo il reato di gestione dei rifiuti non autorizzata nonché trasporto di rifiuti senza le prescritte autorizzazioni. Il denunciato è stato controllato nella zona industriale della città, alla guida della propria autovettura carica di rifiuti speciali pericolosi, quali “accumulatori di carica elettrica” senza le prescritte autorizzazioni. I manufatti sono stati sottoposti a sequestro unitamente al veicolo utilizzato.

Foto rifiuti-2

A Erchie i militari della locale stazione, congiuntamente ai colleghi Forestali della Stazione di Ceglie, hanno denunciato in stato di libertà un artigiano titolare di un’officina, poiché a seguito di un controllo nell’area destinata alla raccolta di rifiuti speciali non pericolosi è stata accertata l’assenza di un impianto di raccolta delle acque meteoriche di prima pioggia da depurare. Nello stesso contesto il rivenditore è stato sanzionato amministrativamente per l’assenza del registro di carico e scarico dei rifiuti.

Complessivamente, in tutta la provincia, sono stati documentati ben 37 siti interessati dall’abbandono dei rifiuti per i quali come previsto dalla normativa di settore, decreto legislativo 152/2006, sono state interessate le autorità amministrative per le prescritte opere di ripristino e bonifica. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid in Puglia: calano ancora i ricoveri, ma i numeri restano alti

  • Cronaca

    Auto rubate tornano in circolazione come cloni: due arresti

  • Politica

    Il Tar dà ragione a Maiorano, eletto sindaco per due voti

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento