Travolse due auto in sosta: denunciato per guida in stato di ebbrezza

E’ risultato positivo all’alcoltest il conducente dell’Alfa Romeo Giulietta che nella notte tra il 23 e il 24 dicembre scorsi travolse due auto in sosta a Torchiarolo

SAN PIETRO VERNOTICO – E’ risultato positivo all’alcoltest il conducente dell’Alfa Romeo Giulietta che nella notte tra il 23 e il 24 dicembre scorsi travolse due auto in sosta in corso Umberto a Torchiarolo. È stato denunciato per guida in stato d'ebbrezza alcolica. Si tratta del 25enne sampietrano G.P. Ritirata anche la patente di guida.

I rilievi sono stati eseguiti dai carabinieri della stazione di San Pietro Vernotico, diretta dal maresciallo Vincenzo Maci, che come da prassi disposero gli esami necessari per stabilire se il giovane si era messo alla guida sotto l’effetto di alcol o stupefacenti. È emerso che aveva un tasso alcolemico nel sangue  pari a 0,98 grammi per litro.

L'incidente 

Come si precisa nella nota inviata dal comando provinciale dei carabinieri agli organi di informazione: “L’art.186 del codice della strada “Guida sotto l'influenza dell'alcool” punisce le condotte di chi guida in stato di ebbrezza alcolica. Le sanzioni, previste al secondo comma, puniscono tutti i conducenti sorpresi alla guida con tassi alcolemici che superano il limite massimo consentito di 0,5 grammi di alcool per litro di sangue, sfociando in responsabilità penali già da valori superiori a 0,8 grammi/litro (tasso, peraltro, facilmente raggiungibile con un paio di bicchieri di vino): si va da ammende da 6mila euro sino all’arresto fino ad 1 anno”.

“Si ritiene utile rammentare che le conseguenze di un bicchiere di troppo, e quindi il procurato annebbiamento dei riflessi alla guida di un mezzo, possono essere molto pesanti, sia in termini economici che di libertà personale ma, ancor più importante, possono mettere a repentaglio la propria vita e quella degli altri utenti della strada, spesso vittime innocenti che si trovano nel posto e nel momento sbagliato”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carabiniere contromano, un morto e due feriti: arrestato

  • Cattivi odori dalla lavatrice: alcuni rimedi naturali per eliminarli

  • Incidente mortale sulla superstrada: lunedì i funerali del dipendente comunale

  • Violento scontro fra auto e scooter a Brindisi: grave un 15enne

  • Omicidio Carvone: nuovi arresti per una sparatoria

  • Bollo auto non pagato: condono per importi fino a 1000 euro

Torna su
BrindisiReport è in caricamento