rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca

Tre anni e mezzo da espiare per droga

TUTURANO – Era uno di quelli che stavano nel giro di droga controllato dal clan Bruno di Torre Santa Susanna, smantellato con un blitz dei carabinieri nel marzo del 2008.

TUTURANO - Era uno di quelli che stavano nel giro di droga controllato dal clan Bruno di Torre Santa Susanna, smantellato con un blitz dei carabinieri nel marzo del 2008. E aveva scelto assieme a molti altri imputati (tutti seconde linee perché i personaggi più importanti invece andare a processo col rito ordinario) di essere giudicato con il rito abbreviato. Alla fine dei tre gradi di giudizio, la Cassazione aveva condannato Mario Cafueri di Tuturano alla pena di 8 anni e sei mesi.

Sottratti quelli già scontati nel corso della carcerazione preventiva, sono rimasti tre anni, sette mesi e 20 giorni di reclusione da saldare. Per questo ieri i carabinieri della stazione di Tuturano hanno eseguito un ordine di carcerazione emesso dalla Procura generale della Repubblica di Lecce nei confronti di Cafueri, ora 30enne, colpevole in via definitiva di associazione per delinquere finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti. Cafueri è stato trasferito al carcere di Brindisi.

 

 

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre anni e mezzo da espiare per droga

BrindisiReport è in caricamento