rotate-mobile
Cronaca

Tre incendi d'auto nella notte

Tre incendi auto nella notte a Brindisi e provincia, tutti in poco più di due ore. Vigili del fuoco e carabinieri a lavoro per spegnere i roghi e individuare eventuali responsabili. I centri interessati oltre al capoluogo, sono Latiano e Torchiarolo.

Tre incendi auto nella notte a Brindisi e provincia, tutti in poco più di due ore. Vigili del fuoco e carabinieri a lavoro per spegnere i roghi e individuare eventuali responsabili. I paesi interessati oltre al capoluogo, dove è andata a fuoco l'Alfa 159 del 65enne Angelo Ostuni, sono Latiano e Torchiarolo.

La prima segnalazione di ?incendio auto? è giunta presso la sala operativa del comando provinciale dei vigili del fuoco alle 22:50, l'intervento era indirizzato a via Del Mare a Torchiarolo dove stava andando a fuoco la Hyundai Coupè bianca di una 50enne del posto A.C., ex guardia giurata, parcheggiata nel cortile della sua abitazione. Sulla vicenda sono state avviate le indagini da parte dei carabinieri della locale stazione.

Alle 23,50 i pompieri sono stati chiamati a Latiano in via Maggi dove stava andando a fuoco la Ford Focus vecchio modello di un 57enne. In questo caso si è trattato di autocombustione, il mezzo ha preso fuoco sotto gli occhi dello stesso proprietario subito dopo che l'uomo ha lasciato l'abitacolo. Fortunatamente è riuscito ad accorgersi in tempo del rogo.

L'ultimo incendio è quello di piazza Raffaello al quartiere Sant'Elia a Brindisi dove è andata a fuoco, come già riportato in un precedente articolo, l'Alfa 156 station wagon del 65enne Angelo Ostuni. L'auto era parcheggiata vicino la sua abitazione davanti al civico 19. Non si esclude la matrice dolosa specie perchè il 65enne in passato è già stato bersaglio di atti criminali. Tra il 15 e il 16 luglio dello scorso anno furono esplosi nove colpi di pistola semiautomatica calibro nove contro il retro della sua abitazione e poche settimane prima sempre propiettili della stessa arma raggiunsero il soggiorno dell'appartamento dove in quel momento c'era il padrone di casa con i nipoti.

 

 

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre incendi d'auto nella notte

BrindisiReport è in caricamento