Cronaca

Controlli su strada, tre persone denunciate dai carabinieri

A Francavilla Fontana un guidatore con tasso alcolico oltre i limiti, a Torchiarolo uno privo di patente e il proprietario dell'auto

A Francavilla Fontana i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia, nell’ambito di un servizio diretto a reprimere l’uso di alcol e stupefacenti da parte di chi è alla guida di veicoli, condotto con il supporto del personale del 118 per lo svolgimento sul posto degli esami tossicologici, hanno segnalato all’autorità amministrativa competente un 21enne residente a Manduria.

Il giovane fermato e controllato mentre era alla guida della sua Fiat Punto in via Quinto Ennio alle 3.30, è stato trovato in possesso di 2,3 grammi di marijuana nascosti sotto il sedile. Inoltre il giovane è stato colpito da sanzione per guida in stato di ebbrezza, dopo che gli è stato riscontrato un tasso di 0,6 grammi di alcol per litro di sangue.

I carabinieri hanno proceduto, pertanto, anche con il ritiro della patente di guida e con il sequestro del veicolo. Va ricordato che sino a 0,8 grammi per litro si resta nel campo delle sanzioni amministrative, oltre scattano anche quelle penali e l’arresto. Oltre gli 1,5 grammi per litro, oltre all’arresto l’auto viene confiscata (salvo non appartenga a terze persone) e la patente revocata.

Ma c’è chi continua a guidare anche con la patente revocata, fino a quando non incontra nuovamente un posto di blocco. Come nel caso di un uomo di 40 anni residente in provincia di Lecce, fermato dai carabinieri della stazione di Torchiarolo durante un servizio in via Foscolo, che lo hanno denunciato a piede libero per guida reiterata senza patente. Il soggetto infatti era in piena recidiva biennale rispetto ad una precedente revoca.

L’uomo era alla guida di una Fiat Grande Punto di proprietà di un conoscente, al quale la vettura è stata riaffidata. Ma l’aver prestato l’auto ad una persona priva di documento di guida prefigura un illecito penale, pertanto anche il proprietario della Punto è stato denunciato a piede libero, ma per incauto affidamento. Per la cronaca, il conducente è stato anche deferito per il possesso di un coltello a serramanico con lama di 7 centimetri, sottoposto a sequestro, rinvenuto durante la perquisizione nel vano portaoggetti del veicolo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli su strada, tre persone denunciate dai carabinieri

BrindisiReport è in caricamento