menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Treno bloccato poco fuori la stazione di Osimo (dalla testata partner AnconaToday)

Treno bloccato poco fuori la stazione di Osimo (dalla testata partner AnconaToday)

Cadavere sui binari: treni in ritardo sull'Adriatica sino a 200 minuti

Il corpo rinvenuto poco fuori la stazione di Osimo, in provincia di Ancona. Indagini in corso

Rallentamenti e ritardi si sono registratu stamattina (martedì 6 agosto) sulla linea ferroviaria adriatica tra Bologna e Lecce, a causa del rinvenimento di un cadavere di un uomo a breve distanza dalla stazione di Osimo nelle Marche.

Sul posto si sono recati carabinieri e polizia. E' da chiarire come sia avvenuto i decesso di questa persona, della quale è in corso l'identificazione. 

Il corpo è stato rinvenuto sul binario 1, come già detto nei pressi della stazione in provincia di Ancona. I convogli in viaggio hanno subìto ritardi fino a 120 minuti, mentre cinque regionali sono stati limitati nel percorso.

Il traffico è tornato regolare alle 12, sulla linea Ancona – Pescara, dopo la sospensione dalle 9.45 fra Loreto e Osimo.

Articolo aggiornato alle ore 15.30 (traffico tornato regolare)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento