Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Tromba d'aria sulla città, allagamenti in provincia: Brindisi nella morsa del maltempo

E' uno spettacolo spettrale quello regalato da una piccola tromba d'aria che stamani ha sorvolato la città di Brindisi, fortunatamente senza provocare danni rilevanti. Sulla città si è abbattuto un vero e proprio nubifragio, che ha conosciuto il picco massimo fra le ore 11,30 e le 12. Grossi disagi si stanno verificando in provincia

BRINDISI – E’ uno spettacolo spettrale quello regalato da una piccola tromba d’aria che stamani ha sorvolato la città di Brindisi, fortunatamente senza provocare danni rilevanti. Sulla città si è abbattuto un vero e proprio nubifragio, che ha conosciuto il picco massimo fra le ore 11,30 e le 12. Grossi disagi si stanno verificando in provincia.

IL VIDEO DELLA TROMBA D'ARIA

Fra San Pietro Vernotico e Torchiarolo, in particolare, il maltempo ha provocato una serie di allagamenti che hanno reso necessario l’intervento dei volontari della Protezione Civile, muniti di idrovore. Restando in provincia, un albero si è abbattuto sulla linea ferroviaria che si snoda fra Francavilla Fontana e Ostuni. Allagamenti si sono verificati anche nei pressi dello Zoo Safari di Fasano. 

Allagamenti in città e in provincia

I vigili del fuoco sono impegnati su più fronti. In città, i pompieri hanno soccorso degli automobilisti in panne in via Caduti di via Fani, al rione Sant’Elia, nei pressi del Penny Market. Nessuno, per fortuna, ha riportato ferite.

I vigili urbani hanno chiuso il sottopasso che collega il Sant’Elia il centro commerciale Decathlon. Le strade solitamente soggette ad allagamenti (in particolare via Appia, via Provinciale San Vito, via Tor Pisana, il prolungamento di via Cappuccini) si sono trasformate in fiumi in piena. Le raffiche di vento hanno provocato il cedimento del guardrail posto sul ponticello di località Giancola, lungo la litoranea a nord del capoluogo, oltre alla rottura di alcuni rami. Seguono aggiornamenti

Provincia  e circolazione treni - A San Pietro Vernotico si è allagato il sottopasso di via Lecce, come di consueto in queste circostanze. Impraticabile anche via Zara, dove è intervenuta la Protezione Civile. Rete ferroviaria italiana intanto fa sapere che ci sono state conseguenze anche sulla circolazione dei treni. Sulla Brindisi – Taranto, dalle 11.15 alle 15.15, la circolazione è stata sospesa  fra le stazioni di Oria e Francavilla Fontana (BR) per la caduta di un albero sulla linea di alimentazione elettrica dei treni per un forte temporale.

Le squadre tecniche di Rete Ferroviaria Italiana intervenute sul posto, coadiuvate dai Vigili del Fuoco, hanno ripristinato le normali condizioni di circolazione. Sulla Bari - Lecce e sulla linea Bari - Taranto il maltempo ha, invece, provocato danni al sistema di distanziamento dei treni. Cancellati interamente o per parte del loro percorso 22 treni regionali, registrati ritardi medi di 50 minuti per otto regionali e cinque treni a lunga percorrenza. Per i treni della sulla linea Taranto - Brindisi è stato attivato un servizio con bus sostituivi.

A Torre Santa Sabina, numerosi cittadini sono rimasti intrappolati all'interno delle loro abitazione, letteralmente invase dall'acqua. E non è la prima volta che accade. Cone segnalato da un residente, tale situazione si ripropone in occasione di ogni perturbazione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tromba d'aria sulla città, allagamenti in provincia: Brindisi nella morsa del maltempo

BrindisiReport è in caricamento