Mercoledì, 12 Maggio 2021
Cronaca Via Galaso

"Troppo rumore sotto casa", giovane ferito da proiettile dopo litigio

Un litigio scoppiato per futili motivi, qualche tempo fa, pare per "rumori sotto casa", sarebbe alla base di un ferimento a colpi di pistola che si è verificato poco prima delle 16 di oggi a Torre Santa Susanna, precisamente in via Galaso

TORRE SANTA SUSANNA – Un litigio scoppiato per futili motivi, qualche tempo fa, pare per “rumori sotto casa”, sarebbe alla base di un ferimento a colpi di pistola che si è verificato poco prima delle 16 di oggi a Torre Santa Susanna, precisamente in via Galaso. Vittima un giovane del posto Marco Scarciglia, 36 anni, musicista: è stato colpito al polpaccio sinistro da una pistola di piccolo calibro e portato all’ospedale Perrino di Brindisi per essere medicato. Sul caso indagano i carabinieri della locale stazione unitamente ai colleghi della compagnia di Francavilla Fontana, diretta dal capitano Nicola Maggio, che si sono messi immediatamente sulle tracce del responsabile del ferimento. La vittima avrebbe spiegato ai militari di essere stato avvicinato nei pressi della sua abitazione da un uomo con cui avrebbe litigato qualche settimana fa per strada ma che conosce appena e che questi senza dargli il tempo di capire cosa stava per acacdere avrebbe estratto una pistola e sparato all’altezza del polpaccio per poi fuggire a piedi. Ora lo cercano i carabinieri. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Troppo rumore sotto casa", giovane ferito da proiettile dopo litigio

BrindisiReport è in caricamento