menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trovata dai carabinieri con cocaina e “mannite”: denunciata

Una 31enne è accusata di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

BRINDISI - I carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile di Brindisi hanno denunciato una 31enne del luogo, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari durante un servizio mirato alla prevenzione e repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno fermato e controllato la 31enne, trovandaola in possesso di due involucri in cellophane contenenti complessivamente 1,27 grammi di cocaina. La successiva perquisizione domiciliare ha permesso di trovare sostanza da taglio del tipo “mannite”, un bilancino di precisione e la somma contante di 70 euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il razzo spaziale cinese cade vicino alle Maldive: Puglia "risparmiata"

social

Festa della mamma: quando si festeggia e perché

Attualità

Arresto lampo dopo l'omicidio, il prefetto: "Un plauso alla polizia"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento