menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trovata la carcassa di una "caretta caretta" nei pressi della spiaggia di Giancola

A imbattersi nella testuggine è stato un cittadino che percorreva la litoranea a nord di Brindisi. Allertato il servizio veterinario dell'Asl

BRINDISI – La carcassa di una tartaruga “caretta caretta” è stata trovata stamani sulla strada per Torre Testa, a ridosso della spiaggia libera di località Giancola. A imbattersi nella testuggine è stato un cittadino che stava percorrendo la litoranea a nord del capoluogo. Questi ha subito chiesto l’intervento del servizio veterinario dell’Asl Brindisi.

Si presume che l’esemplare sia stato trascinato sul litorale brindisino poche ore prima del ritrovamento. Si tratta di un fenomeno tutt’altro che insolito lungo le coste pugliesi. Uno degli ultimi precedenti risale allo scorso 23 settembre, quando sulla scogliera di Torre Santa Sabina alcuni bagnanti ritrovarono una tartaruga, anche in quel caso priva di vita.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento