Cronaca Ostuni

Trovate due auto rubate con all'interno arnesi da scasso e passamontagna

Sono state ritrovate nell’ambito di un servizio straordinario di controllo attivato nei giorni di festa dal commissariato di polizia di Ostuni

OSTUNI – Due auto rubate, una a Taranto e una a Carovigno, sono state ritrovate nell’ambito di un servizio straordinario di controllo attivato nei giorni di festa dal commissariato di polizia di Ostuni, in collaborazione con gli istituti di vigilanza Securitas Puglia e G4, per prevenire reati di ogni genere. E con ogni probabilità qualche colpo è stato sventato se si considera che all’interno,sono stati trovati passamontagna, guanti, ricetrasmittenti e attrezzi da scasso: cacciaviti, piedi di porco e particolari chiavi, tipiche nella commissione di furti negli appartenenti.  Si tratta di una Giulietta e una Fiat Grande Punto.

La Giulietta (rubata a Taranto) è stata notata da una volante dell’istituto di vigilanza nei pressi di un distributore di benzina sulla Ostuni-Carovigno: a bordo c’erano persone ritenute sospette. La guardia particolare giurata non ha esitato a comunicare il fatto alla polizia e nel giro di pochissimi minuti sono state attivate le ricerche a cui hanno partecipato anche i carabinieri della stazione di Carovigno e della compagnia di San Vito dei Normanni e i finanzieri del comando di Ostuni. E’ stata ritrovata abbandonata nelle campagne ostunesi.

La Fiat Gande Punto, invece, è stata ritrovata a Pantagianni, sul litorale di Carovigno sempre da una pattuglia dell’istituto di vigilanza: era all’interno di una villa privata, non servita dal sistema di allarme. Le guardie giurate in zona per un controllo, hanno scoperto che era stata rubata poche ore prima a Carovigno. Anche in questo caso all’interno c’era l’occorrente utilizzato solitamente per forzare gli ingressi delle abitazioni.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovate due auto rubate con all'interno arnesi da scasso e passamontagna

BrindisiReport è in caricamento