Cronaca Carovigno

Altri quarantacinque chili di marijuana trovati sulla spiaggia di Specchiolla

La scoperta è stata fatta lunedì pomeriggio dai carabinieri della compagnia di San Vito dei Normanni. La scorsa settimana a Specchiolla ritrovati altri due chili di marijuana

CAROVIGNO  – Ormai non c’è più da stupirsi se passeggiando lungo il litorale della provincia di Brindisi ci si imbatte in sacchi pieni di sostanza stupefacente. Gli sbarchi dei trafficanti di droga attivi nel Canale d’Otranto sono incessanti. Ieri pomeriggio (27 marzo) sono stati rinvenuti altre 45 chilogrammi di marijuana confezionati in grossi involucri di cellophane distribuiti in tre sacchi (nello stile delle organizzazioni malavitose balcaniche) sulla spiaggia di Specchiolla, marina di Brindisi, nei pressi di uno stabilimento balneare.

droga litorale specchiolla-2

La scoperta è stata fatta dai carabinieri della locale compagnia al comando del capitano Diego Ruocco nel corso di un servizio di controllo del territorio. Nessuna traccia dei narcotrafficanti. Sempre sul litorale di Specchiolla, la scorsa settimana erano stati trovati altri due chilogrammi di marijuana.

Di rinvenimenti analoghi ormai se ne contano a decine negli ultimi mesi, dal punto più a nord a quello più a sud del litorale brindisino. Il fenomeno degli sbarchi di droga è infatti al centro di un’escalation che potrebbe ulteriormente intensificarsi con l’arrivo della bella stagione. La marijuana è stata sequestrata a tonnellate dalle forze dell’ordine dal mese di gennaio ad oggi. In manette sono anche finiti degli albanesi sorpresi a sorvegliare dei covi in cui era stata occultata la droga. Ma questo, ovviamente, non scoraggerà in alcun modo i trafficanti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Altri quarantacinque chili di marijuana trovati sulla spiaggia di Specchiolla
BrindisiReport è in caricamento