menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un arresto dei carabinieri (repertorio)

Un arresto dei carabinieri (repertorio)

Trovato con fucile clandestino, arrestato

SAN DONACI – A luglio dello scorso anno tentò di ammazzare il vicino di casa 52enne con il suo fucile da caccia.

SAN DONACI - A luglio dello scorso anno tentò di ammazzare il vicino di casa 52enne con il suo fucile da caccia, fu arrestato per tentato omicidio e raggiunto da un decreto di diniego di detenzione di armi. Questo pomeriggio è stato trovato in possesso di un fucile ed è stato nuovamente arrestato. Si tratta del 75enne di San Donaci Oronzo Centonze.

Questa volta è accusato di detenzione illegale di armi clandestine. Il pensionato è finito nel mirino dei controlli da parte dei carabinieri della locale stazione attivati nei confronti dei possessori di armi e di soggetti noti alle forze dell'ordine.

Nel corso di una perquisizione domiciliare Centonze è stato trovato in possesso di moschetto a colpo singolo a retrocarica, privo di marca e matricola. L'arma è stata sequestrata e l'arrestato, dopo le formalità di rito, è stato è stato assegnato agli arresti domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid, Puglia: pressione ancora alta sugli ospedali, altri 39 decessi

  • Sport

    Palaeventi: Comune di Brindisi - New Arena all’atto finale

  • Attualità

    Donne e politica: "Un mondo ancora pieno di pregiudizi"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento