Cronaca

Trasferito in carcere il giovane arrestato dalla polizia per evasione

Trasferito in carcere il 26enne brindisino Bryan Maggi arrestato mercoledì scorso dalla Polizia perché trovato in auto con uno sfollagente (simile a quelli in uso alle forze dell'ordine), un casco integrale e un coltellino

BRINDISI – Trasferito in carcere il 26enne brindisino Bryan Maggi arrestato mercoledì scorso dalla Polizia perché trovato in auto con uno sfollagente (simile a quelli in uso alle forze dell’ordine), un casco integrale e un coltellino. E’ accusato di evasione e porto abusivo di oggetti atti ad offendere

Nella tarda mattinata di oggi, venerdì 30 dicembre, il Giudice per le indagini preliminari ha disposto la revoca della misura cautelare degli arresti domiciliari (emesso dalla Corte D’Appello di Bologna) e l’immediata traduzione in carcere. Godeva di un permesso orario per espletare attività lavorativa presso un panificio tra le 18 e le 22 ma è stato trovato a spasso per le vie del quartiere Bozzano a bordo di un’auto, nonostante la patente revocata. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasferito in carcere il giovane arrestato dalla polizia per evasione

BrindisiReport è in caricamento