Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Fasano

Trovato nei pressi della villa comunale con dosi di hascisc: arrestato

Si tratta di I. C. 18enne del luogo, dopo l'arresto è stato rimesso in libertà con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

FASANO - I carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Fasano hanno arrestato in flagranza di reato e successivamente rimesso in libertà con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, I. C. 18enne del luogo. Il giovane è stato sorpreso nei pressi del chiosco della villa comunale sito in via Collodi, con hashish.

Quando i militari lo hanno fermato per controllarlo egli stesso ha consegnato dapprima una stecca singola di hashish e successivamente ha estratto dal giubbotto un borsello con all’interno 15 stecche della stessa sostanza. Di queste 14 erano state confezionate con una pellicola di cellophane trasparente, mentre una con carta stagnola. La perquisizione è stata estesa anche all’abitazione, dove all’interno di un cuscino sono stati trovati 2 coltelli, con la lama intrisa di sostanza stupefacente, utilizzati per il taglio dell’hashish.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovato nei pressi della villa comunale con dosi di hascisc: arrestato

BrindisiReport è in caricamento