rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Cronaca

Scooter e auto rubati trovati a pezzi in un box del quartiere S.Elia

Un brindisino denunciato per ricettazione. La scoperta fatta nel corso delle indagini che la Squadra Mobile conduce da tempo

BRINDISI - Prosegue l'attività della Squadra Mobile a Brindisi, sulla pista dei furti, della ricettazione e del riciclaggio di auto, moto e scooter. Un brindisino è stato denunciato per ricettazione alla procura il 6 giugno, dopo la scoperta di un garage che si ritiene fosse destinato allo smontaggio di mezzi rubati.

mezzi rubati e smontati box s.elia (5)-2

Sono stati agenti dell’Unità anticorruzione della Mobile brindisina, agendo nel quartiere Sant’Elia, ad individuare il garage sospetto, all’interno del quale c'erano un Piaggio Liberty 50 risultato rubato nel marzo del 2017 e diversi pezzi di carrozzeria di una Fiat Cinquecento (cofani posteriore ed anteriore, portiere, specchietti), strumentazione da cruscotto (centraline, sterzo, airbag) ed altro come un pezzo di un telaio anteriore, un blocco motore, tubi ed alcune parti meccaniche smontate.

mezzi rubati e smontati box s.elia (6)-2

"Inoltre, in ragione delle evidenze raccolte e di quanto rinvenuto nel box-garage, si rendeva necessario, anche a garanzia della persona che ne aveva la disponibilità, presente alla perquisizione, informarla della facoltà di nominare un difensore di fiducia in quanto sarebbe stata deferita alla competente autorità giudiziaria per l’ipotesi di reato di ricettazione", fa saperfe un comunicato della questura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scooter e auto rubati trovati a pezzi in un box del quartiere S.Elia

BrindisiReport è in caricamento