Riceve bollette per appartamenti di cui non è proprietario: cinque denunce

Nei guai un consulente energetico nel mercato libero e i titolari degli appartamenti: sono accusati di truffa, falsità in scrittura privata e sostituzione di persona in concorso

LATIANO - Approfittando della sua posizione di consulente energetico nel mercato libero ha intestato 4 contratti di energia relativi ad altri e tanti appartamenti di amici ubicati a Lecce a un 49enne di Latiano, ignaro della vicenda. Denunciato insieme ai proprietari degli appartamento, tra essi anche un detenuto. Sono accusati di truffa, falsità in scrittura privata e sostituzione di persona in concorso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La vittima è un uomo di Latiano a cui sono state recapitate bollette relative all’erogazione dell’energia elettrica intestate a suo nome relative ad appartamenti ubicati a Lecce di cui non è proprietario. L’uomo non ha esitato a rivolgersi ai carabinieri. I riscontri condotti hanno permesso di ricostruire in tutti i passaggi la vicenda e denunciare il consulente energetico nel libero mercato, che commettendo i reati di truffa e falsità in scrittura privata ha tratto un guadagno con le provvigioni, nonché gli altri 4 beneficiari della truffa che per un periodo hanno ricevuto la fornitura gratuità dell’elettricità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Polizia contro la Scu: otto arresti fra Brindisi e Mesagne

  • Uccisa in casa insieme al fidanzato: lavorava all'Inps di Brindisi

  • Covid: 12 positivi dopo un ricevimento, chiuso un asilo nido

  • Regionali, Amati il più votato: ecco tutte le preferenze nel Brindisino

  • Elezioni regionali, amministrative e referendum: l'affluenza finale

  • Furto al bancomat con inseguimento: banditi cadono in strapiombo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento