Lunedì, 2 Agosto 2021
Cronaca

Si finge medico dell'Asl: ruba 1300 euro da casa di un'anziana

Individuata grazie alle immagini riprese dalle telecamere la responsabile di una truffa con furto perpetrata a Francavilla Fontana

FRANCAVILLA FONTANA – Si è presentata dicendo di essere un medico dell’Asl. In realtà era solo una truffatrice dedita ai furti in appartamento. Grazie alle indagini tempestivamente avviate dai carabinieri della locale stazione, è stata identificata e denunciata una donna che ieri mattina (15 giugno), con l’inganno, si è introdotta in casa di una pensionata di Francavilla Fontana, rubandole una somma di denaro pari a 1.300 euro, custodita in un mobile nella camera matrimoniale. Si tratta di una 22nne di origine siciliana, senza fissa dimora.

La donna, appunto, si era presentata come un medico dell’azienda sanitaria di Brindisi, incaricato di una visita a domicilio. Una volta resasi conto di essere stata raggirata, l’anziana ha sporto querela presso la caserma dei carabinieri. Grazie alle immagini riprese dalle telecamere della zona, i militari sono risaliti all’auto a bordo della quale la 22enne si era recata sul posto. Una volta identificata, è stata denunciata a piede libero per truffa e furto in abitazione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si finge medico dell'Asl: ruba 1300 euro da casa di un'anziana

BrindisiReport è in caricamento