Vende on line smartphone per 3mila euro ma non li spedisce: denunciato

Un 53enne bracciante agricolo ha raggirato sette persone: dopo aver incassato i soldi è sparito

SAN DONACI – Un bracciante agricolo di San Donaci di 53 anni è stato denunciato per truffa continuata per aver venduto on line smartphone a sette persone senza spedirli. 

I fatti risalgono a novembre scorso, l’uomo ha riscosso dalle vittime del raggiro, tramite bonifico, il corrispettivo in denaro richiesto, ammontante complessivamente a 3.011,50 euro senza mai inviare la merce. Le vittime si sono rivolte ai carabinieri dopo diversi e inutili tentativo di contattare telefonicamente il venditore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Traffico internazionale di sostanze stupefacenti: nove arresti

  • Coronavirus, nell'ospedale Melli cinque operatori sanitari e un paziente positivi

  • Agguato al rione Sant'Elia: giovane automobilista ferito alla gamba

  • Covid-19, anche un ricercatore di Francavilla a caccia della cura

  • Movida blindata a Brindisi: le forze dell'ordine sciolgono gli assembramenti

  • Tenta rapina in rivendita di pane, il titolare reagisce e lei fugge: denunciata

Torna su
BrindisiReport è in caricamento