Cronaca

Compra piscina fuori terra, ma è una truffa: denunciato un giovane

Un 26enne sparisce dopo aver intascato 150 euro per la vendita del prodotto, tramite un annuncio online

TORRE SANTA SUSANNA - Avrebbe dovuto vendere una piscina fuori terra, ma dopo aver intascato i soldi, è sparito nel nulla. Un 26enne di Città Sant’Angelo (Pescara) è stato denunciato a piede libero per un truffa online ai danni di un 21enne di Torre Santa Susanna. L’uomo, dopo aver pubblicato un annuncio pubblicato su un sito commerciale, si è fatto accreditare la somma di 140 euro, tramite Postepay. Ma la merce non è stata mai spedita. Per questo la vittima, lo scorso 30 luglio, ha sporto denuncia presso la stazione dei carabinieri di Torre Santa Susanna, che nel giro di poche settimane hanno chiuso il cerchio investigativo, contestando al 26enne il reato di truffa. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Compra piscina fuori terra, ma è una truffa: denunciato un giovane

BrindisiReport è in caricamento