menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Truffato da un finto amico: i carabinieri scoprono il responsabile

La vittima indotta con un sotterfugio a versare 600 euro su un account Postepay

CISTERNINO - I carabinieri della stazione di Cisternino, a conclusione di attività di indagine, scaturita dalla presentazione di una querela da parte di un cittadino, hanno denunciato in stato di libertà A.S. di  59 anni, di Montegranaro ma residente a Civitanova Marche. Il truffatore ha contattato telefonicamente la vittima e, presentatosi nei panni di un amico di vecchia data, ha chiesto di poter ottenere, tramite carta prepagata  Postepay la somma di  600,00 a causa di sopraggiunte e gravi difficoltà economiche. La vittima, dopo avere versato la somma richiesta, colta dai dubbi ha sporto denuncia in merito ai fatti, permettendo agli investigatori di risalire al malfattore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento