Lunedì, 22 Luglio 2024
Cronaca

Truffe agli anziani, la Polizia prende servizio in Posta per assistere i cittadini

Inaugurato lo sportello antitruffa presso la sede centrale di Poste italiane a Brindisi, sita in piazza della Vittoria

BRINDISI – Inaugurato lo sportello antitruffa presso la sede centrale di Poste italiane a Brindisi, sita in piazza della Vittoria. Da oggi nei primi due giorni di ogni mese, gli agenti della Questura di Brindisi saranno presenti nell’ufficio postale del centro per informare i cittadini sul fenomeno sempre più dilagante delle truffe agli anziani. Un’iniziativa voluta dal questore Maurizio Masciopinto, oggi presente all'inaugurazione, che si aggiunge alle diverse attività svolte nei mesi scorsi dall’Arma dei carabinieri sia in città che in provincia e anche dalla stessa Polizia di Stato. Perché il fenomeno che riguarda le truffe agli anziani si manifesta sotto diversi aspetti: dal finto operatore pubblico che chiede il pagamento di qualche tassa al passante che chiede informazioni per strada. L’appello lanciato dalle forze dell’ordine è sempre quello di diffidare degli sconosciuti, essere prudenti e informati sulla questione e di chiamare sempre polizia o carabinieri in caso di dubbio. Solo con la collaborazione tra le diverse forze dell’ordine presenti sul territorio forse il fenomeno delle truffe agli anziani può essere arginato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffe agli anziani, la Polizia prende servizio in Posta per assistere i cittadini
BrindisiReport è in caricamento