rotate-mobile
Cronaca

Intascano i soldi e spariscono: quattro denunce per truffe online

Raggirate due persone residenti a Torre Santa Susanna e Fasano attraverso falsi annunci di vendita pubblicati sul web

Quattro persone sono state denunciate a piede libero dai carabinieri, per due diverse truffe perpetrante attraverso siti di compravendita online.

A Fasano, un fruttivendolo di 33 anni ha versato 600 euro su una Poste pay, a titolo di acconto per l’acquisto di un motore Audi. Una volta effettuato il versamento, però, i fantomatici venditori sono spariti. Si tratta di una 29enne di origine colombiana residente a Udine, una 27enne di Napoli e un 24enne di Giugliano (Napoli). Le indagini sono state condotte dai carabinieri della locale stazione.

Un 64enne di Torre Santa Susanna, invece, ha effettuato un bonifico bancario da 320 euro a beneficio di un 58enne di Napoli che su Subito.it aveva messo in vendita una macchina fotografica marca Nikon. Ma anche in questo caso il truffatore, identificato sempre dai carabinieri della locale stazione, ha intascato la somma, senza spedire la merce. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Intascano i soldi e spariscono: quattro denunce per truffe online

BrindisiReport è in caricamento