Cronaca Fasano

Truffò un'anziana fingendosi carabiniere: incastrato grazie alle foto segnaletiche

E’ stato identificato e denunciato il presunto truffatore che lo scorso aprile, con la complicità di un’altra persona, si finse carabiniere, spillando 400 euro a una pensionata di Fasano. Si tratta del 34enne G.M., di Napoli

FASANO – E’ stato identificato e denunciato il presunto truffatore che lo scorso aprile, con la complicità di un’altra persona, si finse carabiniere, spillando 400 euro a una pensionata di Fasano. Si tratta del 34enne G.M., di Napoli, già sottoposto ad obbligo di dimora ed attualmente detenuto. I militari della compagnia di Fasano al comando del capitano Pierpaolo Pinnelli sono giunti sulle sue tracce grazie al database nazionale dell’Arma in cui sono schedati tutti i soggetti già noti per truffe e raggiri vari.

Dopo aver ristretto la rosa dei sospettati, le forze dell’ordine hanno mostrato alla vittima una serie di foto segnaletiche. Fra queste c’era quella del napoletano, riconosciuto come l’individuo che il 27 aprile si recò presso l’abitazione della malcapitata, facendosi consegnare 400 euro in contanti che secondo il copione recitato dal truffatore sarebbero dovuti servire per pagare una multa appena inflitta al marito, che a dire del malfattore si trovava insieme al suo fantomatico collega.

Ovviamente il marito della pensionata non era mai stato sottoposto a controllo dai carabinieri. I truffatori evidentemente avevano studiato le abitudini della coppia e sapevano che avrebbero potuto sfruttare quella finestra oraria per far scattare la truffa. La donna e il marito si recarono quindi in caserma per sporgere denuncia. E nel giro di 3 mesi, i carabinieri (quelli veri) hanno chiuso il cerchio. Ma le indagini non finiscono qui, perché adesso nel mirino dei carabinieri sono finiti i complici del 34enne. 

L’Arma quindi rinnova l’invito ai cittadini   a prestare la massima attenzione e ad entrare in contatto con la stazione carabinieri di riferimento per qualunque caso dubbio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffò un'anziana fingendosi carabiniere: incastrato grazie alle foto segnaletiche

BrindisiReport è in caricamento