menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ultime sfilate di Carnevale ma anche rassegne teatrali e cinematografiche 

Protagonista di questo fine settimana ancora il Carnevale che si avvia alla conclusione. Tante le iniziative per il week-end che si protrarranno fino al prossimo martedì grasso a partire dalle sfilate di carri allegorici per le vie cittadine di tanti comuni

Protagonista di questo fine settimana ancora il Carnevale che si avvia alla conclusione. Tante le iniziative per il week-end che si protrarranno fino al prossimo martedì grasso a partire dalle sfilate di carri allegorici per le vie cittadine di tanti comuni. A San Vito dei Normanni, il famoso personaggio mascotte “Farfugghji” insieme a tanti carri allegorici e gruppi mascherati sfileranno per le vie principali sabato sera e domenica mattina. 

A Mesagne la lunga sfilata è prevista per sabato 6 e martedì 9 dalle 16.30. Un martedì grasso atteso anche a Villa Castelli che allieterà la serata a partire dalle 18.00 con la parata carnevalesca in partenza dal Palazzetto dello sport in via Sardegna. 

A San Pietro Vernotico, in mancanza del tradizionale “Carnevalone”, l’associazione dei commercianti, in accordo con l’Amministrazione comunale, ha organizzato una sfilata delle “mascherine in strada”, una sorta di ritorno al passato per far rivivere l’antica tradizione della festa più amata da grandi e piccoli. 

Alla tradizione delle sfilate si coniuga il ritrovo nei locali: a Ostuni, la parrocchia Santi Medici ha pensato ai giovanissimi organizzando l’iniziativa “Ballo senza sballo” per lunedì 8 dalle 21.00. Al circolo Arci “la Factory” di San Pietro Vernotico ci si ritroverà già per venerdì 5 con “Mascherarci 2.0”. 

Sabato 6 sarà la volta dello 0831 Space di Brindisi con il “Cartoons Party”, tutti travestiti dai personaggi dei cartoni animati preferiti per una festa all’insegna del divertimento con le musiche e le colonne sonore dal vivo di cartoni animati dagli anni Settanta ad oggi, interpretate dalle “Le stelle di Hokuto”, nota band pugliese. A Ostuni inoltre, si danzerà a ritmi brasiliani per le vie a partire da venerdì 5 fino a domenica 7 con il “Bossa Carnaval”

A Latiano, per l’integrazione e la socializzazione, si svolgerà al trentaseiesima edizione di “Carnevalando”, la manifestazione aperta alle strutture psichiche riabilitative di tutta la provincia. Alla festa popolare del Carnevale si alterneranno altri eventi culturali: a Mesagne presso la sede dell’associazione “Di Vittorio”, lo scrittore Antonio Caputo presenterà la sua opera letteraria dal titolo “1943 Brindisi…persino capitale”. Il liceo classico “A. Calamo” di Ostuni ospiterà per sabato 6 alle ore 11.00 Yvan Sagnet, il sindacalista di colore che nell’estate del 2011 fu protagonista con i suoi connazionali della protesta dei braccianti agricoli a Nardò, insieme a Leonardo Palmisano, sociologo ed etnologo, per presentare il libro inchiesta scritto a quattro mani: “Ghetto Italia”. 

Sempre ad Ostuni, per la giornata dedicata alla Vita, domenica 7 alle 10,30 presso il santuario dei SS Cosma e Damiano, si svolgerà la benedizione delle mamme in attesa. Non mancheranno gli appuntamenti teatrali a partire da venerdì 5 presso il teatro Verdi di Brindisi con la dichiarazione d’amore di “Euridice e Orfeo” e quelli cinematografici con le tante rassegne dal “Cine Qua Non” di Torre Santa Susanna a “Gioventù amore e rabbia “ del Binario 23 di Brindisi, ai “Cinecronici” del Cabiria di Mesagne. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

social

Festa della mamma: quando si festeggia e perché

Attualità

Arresto lampo dopo l'omicidio, il prefetto: "Un plauso alla polizia"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento