Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca

Tutto pronto per la tappa brindisina del mondiale di motonautica in-shore

Partirà lunedì 29 giugno il Brindisi Formula 2 World Championship, appuntamento giunto alla terza edizione con i campioni della motonautica che si sfideranno nelle acque del porto interno. Sarà l'evento conclusivo del "Giugno brindisino" oltre a essere l'unica tappa italiana del mondiale di motonautica in-shore

BRINDISI - Partirà lunedì 29 giugno il Brindisi Formula 2 World Championship, appuntamento giunto alla terza edizione con i campioni della motonautica che si sfideranno nelle acque del porto interno. Sarà l’evento conclusivo del “Giugno brindisino” oltre a essere l’unica tappa italiana del Mondiale di Motonautica In-Shore.

Ad aprire la manifestazione, che occuperà l’intera settimana a cavallo dei due mesi (dal 29 giugno al 5 luglio), saranno i ragazzi, in età compresa tra gli 8 e i 14 anni, che parteciperanno al Trofeo Coni - Festival dei Giovani 2015 (gara a inseguimento che vedrà sfidarsi 12 atleti provenienti dalle scuole motonautiche riconosciute dalla Fim, Federazione Italiana Motonautica). Divisi in due categorie, da 8 a 11 anni e da 12 a 14, usufruiranno di gommoni con motori di diversa potenza.

All’evento, organizzato dal circolo nautico “Porta d’Oriente” in collaborazione con Fim, Uim l’Union Internationale Motonautique e i diversi partner istituzionali, prenderanno parte sportivi provenienti dalla Norvegia, Ungheria, Svezia, Finlandia, Francia, Spagna, Germania, Estonia, Lituania, Principato di Monaco, Gran Bretagna, Lettonia, Austria, Portogallo e naturalmente l’Italia che sarà rappresentata da Tomas Cermak, Maicol Chiossi e Chiara Rossi (unica donna partecipante al Mondiale, ndr) per la F” e Christian Cesati, Alberto Comparato e Paolo Longhi per la Formula 4.

Appuntamento lunedì 29, alle 19 presso la scalinata virgiliana dove avverrà il taglio del nastro alla presenza delle autorità locali, tra queste il sindaco di Brindisi, Mimmo Consales, il presidente della Provincia, Michele Bruno, il Prefetto, dott. Nicola Prete, il comandante della Capitaneria di porto, C.V. Mario Valente e il presidente provinciale del Coni, Nicola Prete. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tutto pronto per la tappa brindisina del mondiale di motonautica in-shore

BrindisiReport è in caricamento