Cronaca

Ubriaco importuna cassiera e clienti di bar e insulta i carabinieri: arrestato

Si tratta di un 25enne. E' accusato di violenza, minaccia e resistenza a Pubblico Ufficiale, disposti i domiciliari

SAN MICHELE SALENTINO - Ubriaco importuna la cassiera e gli avventori del bar, poi oppone resistenza ai carabinieri, spintonandoli e insultandoli, arrestato. Si tratta del 25enne Luca Grazzini, di origine polacca residente a San Miniato (Pi). E' accusato di violenza, minaccia e resistenza a Pubblico Ufficiale, disposti i domiciliari. 

I fatti si sono verificati nella nella tarda serata di ieri, i militari sono intervenuti unitamente a personale del 118 presso un bar del centro abitato, dove il giovane in forte stato di agitazione ed ebbrezza, stava importunando la cassiera e gli avventori dell’esercizio. Il 25enne, alla vista dei carabinieri, ha opposto resistenza all’identificazione, spintonandoli e proferendo parole oltraggiose. Ma è stato bloccato e arrestato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco importuna cassiera e clienti di bar e insulta i carabinieri: arrestato

BrindisiReport è in caricamento