Ubriaco incendia cassonetti: ripreso dalle telecamere, denunciato

Sii tratta di un 41enne, M.M., di nazionalità Pakistana e attualmente senza fissa dimora

FASANO - I carabinieri della stazione di Fasano hanno denunciato un 41enne, M.M., di nazionalità Pakistana e attualmente senza fissa dimora, per incendio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dalle immagini degli impianti di videosorveglianza è emerso che l'uomo, probablmente in preda ai fumi dell'alcol, il 30 marzo scorso, ha incendiato alcuni cassonetti dell’immondizia, e la parete di un esercizio commerciale di Fasano. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova vita per le auto rubate: arrestate dodici persone

  • Hai un geco in casa e vuoi liberartene? Ecco le soluzioni

  • Sversavano tonnellate di veleni: Brindisi come la "Terra dei Fuochi"

  • Altri sette casi positivi nel Brindisino sui 10 registrati in Puglia

  • Altri sei contagi e due morti nel Brindisino. Dati in calo nel resto della Puglia

  • Su 9 nuovi casi in Puglia, sette sono della provincia di Brindisi

Torna su
BrindisiReport è in caricamento