rotate-mobile
Cronaca

Ubriaco, picchia la madre di 91 anni

CEGLIE MESSAPICA – Ha aggredito con calci e pugni l'anziana madre di 91 anni, dopo essere tornato a casa ubriaco.

CEGLIE MESSAPICA - Ha aggredito con calci e pugni l'anziana madre di 91 anni, dopo essere tornato a casa ubriaco. Arrestato un 65enne di Ceglie, Michele Valente, incensurato, dovrà rispondere di maltrattamenti in famiglia. La vittima è stata soccorsa dai sanitari del 118 e trasportata al pronto soccorso dove è stata medicata, le ferite e le contusioni procuratele dal figlio guariranno in cinque giorni.

Ma sarebbe potuta finire molto peggio. L'episodio si è verificato nel tardo pomeriggio di ieri a Ceglie, ad allertare i carabinieri i vicini di casa dei due, allarmati dalle urla e i lamenti dell'anziana donna. I carabinieri, giunti immediatamente sul posto, hanno inoltre accertato che quello di ieri non è il primo episodio dello stesso genere di cui si è reso responsabile il 65enne. Valente, su disposizione del pubblico ministero di turno è stato trasferito nel carcere di Brindisi.

 

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco, picchia la madre di 91 anni

BrindisiReport è in caricamento