rotate-mobile
Cronaca

Ubriaco e drogato ruba auto all'amico e danneggia veicoli in sosta, poi fugge: preso

E' accaduto nella notte tra ieri e oggi, lunedì 7 febbraio. Un 23enne è stato denunciato per furto, resistenza a pubblico ufficiale e guida sotto l'effetto di alcol e sostanze stupefacenti

BRINDISI - Ruba l'auto all'amico e danneggia dieci veicoli in sosta, poi fugge a piedi. Preso dalla polizia: era ubriaco e sotto l'effetto di stupefacenti. Un 23enne di Brindisi, I.B. è stato denunciato per furto, resistenza a pubblico ufficiale e guida sotto l'effetto di alcol e sostanze stupefacenti. 

I fatti si sono verificati attorno all'una della notte scorsa. Alcune pattuglie della Sezione volanti della questura di Brindisi sono intervenute in via Bastioni Carlo V dove era stata segnalata la presenza di una Fiat Qubo abbandonata dal suo conducente dopo aver danneggiato almeno dieci auto in sosta.

I poliziotti sono riusciti a risalire sia al proprietario del veicolo che al conducente fuggitivo. Il primo, M.C. 44 anni, ha spiegato ai poliziotti che mentre dormiva un suo amico (il 23enne poi finito nei guai) aveva preso la sua auto. Attorno alle 00.50 aveva ricevuto un messaggio dalla sua compagnia assicurativa  che segnalava un impatto avvenuto proprio in via Bastioni Carlo V.

I poliziotti si sono così recati a casa del 23enne che, in evidente stato di ebrezza che, ha opposto resistenza. Sottoposto agli accertamenti inerenti l'uso di alcol e di stupefacenti, il giovane aveva presentato un tasso alcolemico di 1,9 g/l a fronte del limite massimo di 0,5 g/l ed era risultato positivo allo screening sull'uso di cannabinoidi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco e drogato ruba auto all'amico e danneggia veicoli in sosta, poi fugge: preso

BrindisiReport è in caricamento