menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ubriaco va in escandescenze davanti a bar e aggredisce i carabinieri: arrestato

Ubriaco va in escandescenze davanti a un bar di Ceglie Messapica seminando il panico tra i presenti, all'arrivo dei carabinieri si scaglia contro di essi per evitare il controllo ma viene bloccato e arrestato

CEGLIE MESSAPICA – Ubriaco va in escandescenze davanti a un bar di Ceglie Messapica seminando il panico tra i presenti, all’arrivo dei carabinieri si scaglia contro di essi per evitare il controllo ma viene bloccato e arrestato. È accaduto nella notte tra ieri e oggi, giovedì 4 maggio a Ceglie Messapica, protagonista di questa vicenda un 39enne di origini brasiliane ma domiciliato a Ceglie, Marcos Antonio Cristiano, accusato di Violenza e resistenza a Pubblico ufficiale e lesioni personali.

La chiamata agli uomini del 112 è giunta intorno alle 4 di oggi, segnalava la presenza di un cittadino in evidente stato di alterazione psicofisica che stava dando in escandescenze nei pressi di un bar sito in via Francavilla. L'uomo aveva anche provocato danni all’esercizio commerciale. I militari sono riusciti a bloccarlo con non poca fatica, uno è rimasto ferito. Per Cristiano sono stati disposti gli arresti domiciliari. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento