rotate-mobile
Cronaca

Ucciso a calci, fiaccolata in memoria

FASANO- Si svolgerà domani sabato 1 ottobre a Fasano, a partire dalle ore 19.15, la "Fiaccolata contro la violenza" con raduno in Largo Seggio (nei pressi della chiesa Matrice). L'iniziativa mira a ricordare Giovanni (detto Gianni) Bongiorno, 47enne invalido vittima del violento pestaggio nello scorso 28 maggio, che lo portò alla morte l'1 giugno successivo.

FASANO- Si svolgerà domani sabato 1 ottobre a Fasano, a partire dalle ore 19.15, la "Fiaccolata contro la violenza" con raduno in Largo Seggio (nei pressi della chiesa Matrice). L'iniziativa mira a ricordare Giovanni (detto Gianni) Bongiorno, 47enne invalido vittima del violento pestaggio nello scorso 28 maggio, che lo portò alla morte l'1 giugno successivo.

Furono arrestati per quella vicenda, scaturita da un litigio proseguito poi all'esterno di un bar, i fratelli Annibale e Mario Scolti. La vittima fu colpita con pugni e calci andhe quando era oramai priva di sensi e a terra, e risultò fatale quello che provocò la frattura del cranio. Gli Scolti furoino catturati 12 ore dopo all'ospedale Perrino di Brindisi, dove erano andati a festeggiare la nascita di un figlio di Annibale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ucciso a calci, fiaccolata in memoria

BrindisiReport è in caricamento