Sabato, 20 Luglio 2024
Cronaca

Trovato con 30 grammi di hascisc in auto: un arresto al S.Elia

Un brindisino di 34 anni, Luigi Muoio, è stato arrestato nel tardo pomeriggio di domenica al quartiere S.Elia dopo essere stato trovato in possesso di circa 30 grammi di hascisc e di materiale per la suddivisione in dosi della sostanza stupefacente

BRINDISI - Un brindisino di 34 anni, Luigi Muoio, è stato arrestato nel tardo pomeriggio di domenica al quartiere S.Elia dopo essere stato trovato in possesso di circa 30 grammi di hascisc e di materiale per la suddivisione in dosi della sostanza stupefacente. Nell'armamentario trovato e sequestrato dagli agenti dell'equipaggio di una volante, oltre ad un bilancino di precisione, anche una pipetta artigianale per fumare l'hascisc.

muoio luigi-2I poliziotti della pattuglia della Sezione volanti che hanno eseguito il servizio, erano in perlustrazione al S.Elia quando hanno notato l'occupante di una vettura che stava cercando di sbarazzandosi di alcuni piccoli involucri lanciandoli dal finestrino. Si trattava di Luigi Muoio, il quale prevedendo di essere fermato per un controllo cercava di liberarsi della droga che aveva in auto. Ma è il sospetto è stato bloccato in tempo.

Perquisendo immediatamente Muoio e il veicolo, i poliziotti hanno trovato l'hascisc suddiviso in stecchette e l'altro materiale già descritto. Il brindisino è stato arrestato per detenzione di sostanza stupefacente finalizzata allo spaccio. Perquisita dalla polizia anche la sua abitazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovato con 30 grammi di hascisc in auto: un arresto al S.Elia
BrindisiReport è in caricamento