Cronaca

Dieci grammi di cocaina a casa più mille euro: arrestato dai carabinieri

Finisce ai domiciliari Massimiliano Martucci, 20 anni, di Brindisi. La droga era stata già suddivisa in dosi

BRINDISI - Dieci grammi di cocaina più denaro contante per quasi mille euro: l'accusa di detenzione ai fini di spaccio è stata mossa nei confronti di Massimiliano Martucci, 20 anni, Brindisi, arrestato dai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Brindisi, nell'ambito di servizi finalizzati al contrasto del fenomeno dell'uso e spaccio della droga.

Il ragazzo è stato posto ai domiciliari, in attesa dell'udienza di convalida davanti al gip. La scoperta della cocaina è arrivata nella giornata di ieri, quando i militari hanno eseguito una perquisizione presso l'abitazione di Martucci, evidentemente avendo il sospesso che potesse esserci sostanza stupefacente. Il sospetto ha avuto riscontro quando sono stati trovati dieci grammi di cocaina e 990 euro, somma che si presume sia stata incassata dalla vendita della droga.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dieci grammi di cocaina a casa più mille euro: arrestato dai carabinieri

BrindisiReport è in caricamento