menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Allaccio abusivo alla rete elettrica. Arrestato per furto e subito liberato

I carabinieri della stazione di San Vito dei Normanni, di supporto ad una squadra di tecnici Enel, hanno tratto in arresto in flagranza di reato, per furto aggravato di energia elettrica, un 58enne del posto

SAN VITO DEI NORMANNI - I carabinieri della stazione di San Vito dei Normanni, di supporto ad una squadra di tecnici Enel, hanno tratto in arresto in flagranza di reato, per furto aggravato di energia elettrica, un 58enne del posto. L'uomo aveva eseguito un allaccio abusivo dell'impianto elettrico della sua abitazione alla rete di pubblica distribuzione sottraendo energia per un valore ancora in via di quantificazione. Su disposizione dell'autorità giudiziaria, dopo le formalità di rito, l'arrestato è stato rimesso in libertà.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento