Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Un bel regalo ai bambini di Pediatria: 73 biglietti omaggio per l'acquapark

Il personale dell'Unità operativa di Anestesia e Rianimazione dell'ospedale Perrino di Brindisi ha regalato un sorriso ai bimbi ricoverati nel reparto di Pediatria. I piccoli pazienti riceveranno infatti in omaggio 73 biglietti per poter trascorrere una giornata spensierata presso la struttura "Carrisiland Acquapark" di Cellino San Marco

BRINDISI – Il personale dell’Unità operativa di Anestesia e Rianimazione dell’ospedale Perrino di Brindisi ha regalato un sorriso ai bimbi ricoverati nel reparto di Pediatria. I piccoli pazienti riceveranno infatti in omaggio 73 biglietti per poter trascorrere una giornata spensierata presso la struttura “Carrisiland Acquapark” di Cellino San Marco. I ticket erano stati regalati la scorsa estate da un anonimo benefattore (forse il famigliare di una bimba curata presso il nosocomio brindisino) al reparto Uoc Anestesia e Rianimazione.  

Il direttore del reparto, Franco Caputo, adeguandosi a una norma che vieta al personale di una struttura sanitaria pubblica di ricevere omaggi da pazienti o da famigliari di pazienti, ha inviato i biglietti al responsabile della Prevenzione della Corruzione e per la Trasparenza. Era davvero un peccato, però, che il bel gesto dell’anonimo benefattore andasse perduto.

Per questo, su iniziativa dello stesso Franco Caputo e del coordinatore infiermieristico,  Antonio De Filippis, il responsabile dell’anticorruzione ha contattato il direttore dell’Acquapark, che ha dato la sua disponibilità a sostituire i biglietti, ormai scaduti, con altri 73 ticket per la stagione estiva 2015. 

Tutti i ticket saranno devoluti ai bambini ricoverati in Pediatria e alle loro famiglie, al momento della dismissione dal reparto. In questo modo, potranno conservare un buon ricordo dell’esperienza, tutt’altro che felice, del ricovero ospedaliero. Il direttore generale dell’Asl Brindisi, Giuseppe Pasqualone, ha ringraziato Franco Caputo e tutti di dipendenti dell’Uoc di Anestesia e Rianimazione “che grazie al loro senso del dovere permetteranno ai piccoli pazienti di passare una giornata gioiosa”. Un ringraziamento è andato anche al direttore dell’acquapark, "per la sua generosa disponibilità". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un bel regalo ai bambini di Pediatria: 73 biglietti omaggio per l'acquapark

BrindisiReport è in caricamento